logo

scritta

Social Accountability Systems

La scommessa di una impresa che ha scelto di sostenere le narrazioni sociali, la valutazione di risultati non economici, la qualità del sociale e tutti i sogni di chi si impegna dentro spazi di futuro per il mondo dei ragazzi.

SA8000:2014: uno standard etico di sistema

Lo standard di certificazione volontaria nel campo dell’etica aziendale più conosciuto in Italia è sicuramente SA8000, attualmente revisionata con la versione 2014. Uno standard nato in territorio statunitense e supportato dall’accreditamento del SAI con sede sempre negli Stati Uniti. E' standard che ha scelto di affrontare soltanto una parte degli aspetti  dell'etica aziendale, un faro di scena che illumina le seguenti aree: la gestione dei lavoratori, la sicurezza in azienda, la tutela contro il lavoro minorile, un approccio di controllo alla catena di fornitura. Ormai da oltre 10 anni la seguiamo e la applichiamo, sia come consulenti che come auditor per conto di enti di certificazione. Laddove applicata con impegno è veramente un percorso completo, capace di toccare la vita aziendale nel suo complesso.

Quali sono le novità della nuova edizione 2014?  Proviamo ad inviduarne alcune:

  • Il  SOCIAL PERFORMANCE TEAM (formato dai rappresentanti dei lavoratori SA8000  e management). Se ne parla al punto 9.2.1 della norma; un gruppo di lavoro coinvolto nell'analisi delle azioni  correttive e preventive (requisito 9.8.1-9.8.2).
  • Il  COMITATO SALUTE E SICUREZZA (formato  da rappresentanti dei lavoratori  e del management), un gruppo di lavoro che, come evidenzia il requisito 3.5, dovrebbe impegnarsi nella valutazione dei rischi riguardanti gli aspetti di salute e sicurezza.
  • L'ATTENZIONE ALLA VALUTAZIONE DEI RISCHI, se ne parla nel requisito 9.3. Un incarico affidato proprio al Social Performance Team. In questo senso la norma tende ad allinearsi con le altre norme di sistema (9001,14000,etc),rispetto alla sensibilità sui temi di monitoraggio dei rischi.
  • Una identificazione ancora più chiara dei compiti aziendali rispetto alla gestione dei fornitori (requisito 9.10.1).

Oltre agli aspetti normativi sono da tenere in considerazione anche due strumenti operativi:

  • SA8000:2014 PERFORMANCE INDICATOR. Un Annex importante della norma che consente di avere una sequenza rapida e pratica (sebbene non esaustiva) degli aspetti principali da monitorare per verificare l'adeguamento alla norma.
  • SOCIAL FINGERPRINT, uno strumento di autovalutazione  che dovrà essere utlizzato obbligatoriamente dalle aziende certificate e monitorato dagli stessi enti di certificazione. Il SAI definisce questo strumento come "a set of tools that help organisations measure and improve their management systems for social performance"