logo

scritta

Social Accountability Systems

La scommessa di una impresa che ha scelto di sostenere le narrazioni sociali, la valutazione di risultati non economici, la qualità del sociale e tutti i sogni di chi si impegna dentro spazi di futuro per il mondo dei ragazzi.

Perchè seguire gli spazi di aggregazione per ragazzi?

Sisociale condivide da tempo la sensibilità attorno alla progettazione e formazione legata agli spazi di aggregazione e oratori giovanili.  Che strano abbinamento di competenze per un'azienda che si occupa di qualità e organizzazione! In realtà questa competenza è quella che tra le prime si è attivata, frutto di una passione nata nel volontariato e nell'associazionismo. Una sensibilità che è rimasta intatta non tanto come fatto nostalgico, quanto piuttosto come competenza rielaborata e integrata con le competenze organizzative e gestionali.

Da sempre siamo convinti che  lo stile allegro, gioioso e spontaneistico degli spazi di aggregazione non sia in contrasto con la qualità, la progettazione e l'organizzazione. Si tratta di sensibilità che non possono mancare (e lo diciamo non da consulenti esterni e distaccati, ma da operatori che per anni hanno investito tempo sia volontario che professionale nel pensare, gestire e sostenere l'attività di animazione giovanile) anche laddove si pensi che il lavoro si inventa giorno per giorno. Anzi diventa più che mai necessario dare forme organizzative tutte le volte che

  • si voglia fare convivere la spinta volontaristica con il coinvolgimento di operatori volontari
  • si cerchino strade perchè gli spazi di aggregazione per creare un mix sostenibile fra agio e disagio sociale
  • si diventi in grado di misurare e valutare la capacità degli spazi giovanili come luoghi che creano legami, sostengono la nascita di softskills da investire nel futuro dei giovani.

Se questi aspetti  interessano, occorrerà lavorare per diventare competenti, organizzarsi darsi dei metodi e valutare quello che si fa... siamo allora dentro i temi della qualità   e dell'ìmpegno organizzativo.. più che mai necessario di fronte alla crisi della società di oggi.